Becchi di carico: Perché dovreste usarli

Un becco di carico collegato alla parte inferiore di un silo o tramoggia, o collocato all’estremità di un sistema di convogliamento ad aria, viene utilizzato per distribuire materiali secchi alla rinfusa in autocarri aperti, stoccaggi, vagoni ferroviari, veicoli a cisterna, chiatte e imbarcazioni. Viene utilizzato nella maggior parte dei silo per cereali, porti per navi e cementifici che hanno necessità di convogliare materiale secco alla rinfusa.

Qui di seguito troverete tre ragioni per le quali ogni operazione che implichi il carico di materiale secco alla rinfusa in contenitori di veicoli chiusi o aperti, necessiti di becchi di carico retrattili come parte integrante del proprio processo.

 

#1 – Catturate le fuoriuscite di polvere: Problematiche di salute & e sicurezza

Quando materiali secchi quali grano, carbone, cemento e rocce vengono caricati alla rinfusa, provocano al formazione di nuvole di detriti e polvere.  La polvere che fuoriesce aerodispersa può provocare problemi di salute ai dipendenti che includono malattie polmonari croniche, problemi visivi e allergie cutanee.

Loading Spout fugitive dustEsiste anche una maggiore probabilità che i dipendenti scivolino e cadano quando la polvere si accumula sulla parte superiore di recipienti, passerelle aeree, pavimenti e pioli delle scale. Il problema dell’accumulo della polvere nel settore del grano può inasprirsi dato che l’impolveramento sulla parte superiore dei componenti strutturali degli edifici, le passerelle, i condotti, le tubazioni e le apparecchiature può provocare esplosioni delle polveri con conseguenti lesioni, danni strutturali e perfino morte.

Gli enti preposti al controllo della di tutela della salute e sicurezza possono comminare multe in caso di infortuni sul lavoro e citazioni se le ispezioni annuali lasciano a desiderare.

L’installazione di un becco di carico presso la vostra attività può contenere il flusso di materiale in un’area confinata riducendo il raggio della presenza di polveri e detriti.  Aggiungendo inoltre al becco un sistema di aerazione, il contenimento delle polveri può aumentare. Il sistema di aerazione si può installare sulla parte inferiore interna di un contenitore di stoccaggio o montare in modo da seguire un percorso specifico all’interno dello stabilimento. I sistemi di aerazione includono sistemi di convogliatori aerati, fondi di contenitori aerati, sistemi passanti aerati e posizionatori a bracci articolati. Tutti i sistemi di aerazione Vortex sono progettati su misura e prodotti secondo le vostre specifiche individuali, in modo da poter gestire qualsiasi materiale e portata desiderata.

 

#2 – Assicurate la sicurezza del vostro stabilimento & e dell’ambiente: Problematiche correlate alle emissioni nell’aria

Spout-Article_regulationsL’impolveramento dovuto all’aerodispersione è una delle maggiori preoccupazioni degli enti competenti ed è causa di multe cospicue. In alcuni casi, le autorità governative possono interrompere l’operatività di un’azienda finché vengano apportate le migliorie richieste, il che provoca perdita di profitti, di clienti e altri gravi problemi.

Avere a propria disposizione un becco di carico con una soffiante e un filtro integrale può far sì che le fuoriuscite di polvere vengano rimandate indietro attraverso la manica del becco di carico, intrappolando temporaneamente la polvere dei materiali nelle cartucce a filtro. Un sistema automatico ad impulsi imbarcato sposta polvere e particelle fini, reintroducendole nel sistema di alimentazione del prodotto. Il sistema spurga continuamente i filtri per far sì che l’apparecchiatura continui a funzionare in maniera ottimale e senza accumuli di polvere. Ciò prolunga in maniera significativa la durata di vita delle cartucce a filtro.

 

#3 – Prevenire gli sprechi di materiale: Perdita di profitti e & Costi di pulizia

Lo spreco di materiali dovuto a fuoriuscite di polvere e sversamenti, nell’arco di un anno può provocare una notevole perdita di profitti. Inoltre, i costi di mano d’opera associati alla necessità di rimuovere i materiali accumulati nel corso dell’anno possono spesso superare il prezzo di un sistema completo di carico.

Spout-Article_wastePer superare tali problemi, il cono di scarico del becco di carico dev’essere progettato in modo da inserirsi direttamente nelle botole di vagoni ferroviari e semirimorchi a cisterna per ridurre al minimo le fuoriuscite di polvere. I sensori fissati all’interno del becco di carico misurano automaticamente i livelli di prodotto. I sensori forniscono anche un segnale che arresta automaticamente il flusso di materiali per impedire riempimento eccessivo e/o intasamento all’interno del becco.

La flangia di scarico della tramoggia è progettata per collegarsi direttamente all’ingresso del becco di carico. Una pulsantiera pensile precablata di controllo manuale è disponibile opzionalmente per consentire all’operatore di controllare il posizionatore, che può anche essere comandato in remoto da una postazione centrale.

Durante il carico, anche il posizionatore di carico può contribuire a ridurre al minimo gli sversamenti.  Il posizionatore viene utilizzato con becchi di carico di volume standard per facilitare e velocizzare il carico di autocarri aperti o chiusi, vagoni ferroviari e stazioni di carico. Esso consente il posizionamento rapido e accurato del becco di carico ad asse singolo o doppio, il che elimina la necessità di riposizionare i veicoli una volta entrati nella stazione di carico in caso di stima errata della posizione dell’apertura del recipiente.

Componenti complementari

Nella maggior parte dei casi, i sistemi a becchi verranno utilizzati in congiunzione con saracinesche a scorrimento, valvole a deviatore e caricatori rotanti che controllano il flusso del materiale durante il processo di carico. Utilizzate nella parte inferiore di un silo o tramoggia per interrompere il flusso di materiale, le saracinesche a scorrimento sono collocate direttamente al di sopra dei sistemi a filtro di raccolta delle polveri, di becchi di carico e posizionatori.

Vortex offre una linea completa di sistemi a becchi di carico versatili, saracinesche e deviatori per i vostri processi di carico. Possiamo anche progettare in maniera personalizzata qualsiasi sistema a becchi di carico telescopici per soddisfare i requisiti delle vostre applicazioni di carico più complesse, incluse le esigenze correlate a materiali corrosivi e pericolosi, lunghe distanze , temperature alte e basse, ecc..Vortex assembla completamente, collauda in fabbrica e imballa ogni sistema a becchi di carico prima di spedirlo al vostro stabilimento per fornire facilità d’installazione e garantire prestazioni ottimali una volta messo in servizio.

Garanzia Vortex

I becchi di carico Vortex sono ineguagliabili per il carico di materiali alla rinfusa in recipienti aperti e/o chiusi dato che la loro progettazione di sollevamento a 4 cavi fornisce la massima stabilità in paragone ai sistemi standard a 2 o 3 cavi. Il sistema di azionamento in linea incorpora anche pulegge speciali lavorate CNC in 3 pezzi che presentano bordi smussati e scanalature per cavi di precisione per ridurre notevolmente l’usura dei cavi e i contraccolpi mentre il becco di carico si estende e si ritrae, specialmente in caso di allineamento errato con l’apertura delle botola. Dato che i cavi non si consumano, le rotture dei cavi vengono praticamente eliminate insieme ai costosi tempi morti richiesti per le riparazioni.

Le rotture di cavi dei becchi di carico dovute all’attrito della puleggia sono coperte da garanzia Vortex.  Le pulegge lavorate CNC in 3 pezzi presentano bordi smussati e scanalature per cavi di precisione per ridurre notevolmente l’usura dei cavi e i contraccolpi mentre il becco di carico si estende e si ritrae. Dato che i cavi non si consumano, le rotture dei cavi vengono praticamente eliminate insieme ai costosi tempi morti richiesti per le riparazioni.

 

Maniche di carico rispetto a becchi di carico | Visualizza > >

la pagina del prodotto Becco di carico | Visualizza > >

Altri articoli tecnici | Visualizza > >

 

Desidero essere contattato in merito alle apparecchiature di carico: